Home / News / Michel Hazanavicius dirigerà la commedia fantasy The Lost Prince

Michel Hazanavicius dirigerà la commedia fantasy The Lost Prince

Michel Hazanavicius, il regista premio Oscar per The Artist, il cui ultimo film ha partecipato al concorso della Selezione Ufficiale della scorsa edizione del Festival di Cannes, dirigerà The Lost Prince, una commedia familiare arricchita da elementi fantasy nel cui cast vedremo gli attori Omar Sy (Samba), François Damiens (Heartbraker) e Bérénice Bejo (The Artist).

The Lost Prince è prodotto da Philippe Rousselet e Jonathan Blumental. La Pathé, Studiocanal e TF1 Films productions co-produrranno il film. La Studiocanal si occuperà anche dei diritti internazionali e inizieranno ad essere venduti in anteprima al Festival di Cannes. La Pathé si occuperò invece della distribuzione del film in Francia. Le riprese inizieranno il prossimo 30 di Luglio.

The Lost Prince: una commedia fantasy sul rapporto padre e figlia

In The Lost Prince Omar Sy interpreterà Djibi, un devoto padre single la cui vita gravita unicamente attorno all’amata figli di 7 anni Sofia.

the lost princeOgni notte, quando Sofia si addormenta, Djibi la conduce a Storyland, uno studio di un film fantasy in cui le loro avventure straordinarie da favola prendono vita e Djibi può diventare protagonista nel ruolo dell’eroico Principe Azzurro. Quando però Sofia andrà oltre le storie raccontate da suo padre, inizierà a inventare lei stessa le sue storie in cui Djibi non sarà più protagonista. Di conseguenza, quando i ruoli di Djibi, sia nel mondo reale sia a Storyland, cominceranno a cambiare, egli dovrà trovare un modo per restare per sempre l’eroe di sua figlia.

L’entusiasmo di Michel Hazanavicius

“Sono così entusiasta di lavorare a questo nuovo film. È un film fatto per piacere al pubblico e in particolare a tutte le famiglie del mondo”, ha detto Michel Hazanavicius,

Voglio che sia divertente, originale e commovente e sono molto felice di questo: per la prima volta dopo tanto tempo potrò portare tutta la mia famiglia alla premiere!.

Il soggetto di The Lost Prince sembra essere particolarmente adatto per Michel Hazanavicius, che ha il pallino per le commedie. Benché non abbia mai girano un film fantasy, Michel Hazanavicius ha anche l’occhio per gli stili visivi sofisticati. Il suo film del 2011, The Artist, ha vinto ben cinque Oscar e ha ottenuto ottimi risultati al botteghino in Francia e non solo. Michel Hazanavicius ha avuto successo inoltre anche per le sue due commedie di spionaggio un po’ retro OSS 117: Lost in Rio e OSS 117: Cairo, Nest of Spy.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Variety

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *