Home / Netflix / Le terrificanti avventure di Sabrina: il trailer della seconda parte della serie tv
Kiernan Shipka Le terrificanti avventure di Sabrina

Le terrificanti avventure di Sabrina: il trailer della seconda parte della serie tv

Netflix ha diffuso il trailer della seconda parte de Le terrificanti avventure di Sabrina.

Leggi anche: la recensione della prima stagione

Le terrificanti avventure di Sabrina: trama e trailer della parte 2

Il mondo è pieno di pericoli e Sabrina sta macchinando qualcosa. Dopo aver firmato il Libro della Bestia, Sabrina lotta per trovare un equilibrio tra la sua metà mortale e il suo nuovo lato più oscuro. Nella seconda parte, nuove sfide attendono Sabrina: chi sceglierà tra il suo amico mortale Harvey Kinkle e lo stregone sexy Nicholas Scratch? Anche se ha firmato un patto con il diavolo, è sempre pronta a scatenare l’inferno.

La seconda parte della serie è attesa dal 5 aprile sul catalogo di Netflix.

“Le terrificanti avventure di Sabrina” immagina l’origine e le vicende di “Sabrina, vita da strega” come un racconto di formazione dark che pesca nell’horror, nell’occulto e, naturalmente, nella stregoneria. In questo adattamento, che segue i toni di “Rosemary’s Baby” e “L’esorcista”, Sabrina cerca di bilanciare la sua doppia natura, metà strega, metà mortale, mentre affronta le forze malvagie che minacciano lei, la sua famiglia e il mondo degli esseri umani.

Nel cast: Kiernan Shipka, Miranda Otto, Lucy Davis, Ross Lynch, Michelle Gomez, Chance Perdomo, Jaz Sinclair, Richard Coyle, Tati Gabrielle, Adeline Rudolph, Abigail Cowen, Lachlan Watson, Bronson Pinchot e Gavin Leatherwood. Roberto Aguirre-Sacasa, showrunner di “Riverdale” nonché Chief Creative Officer di Archie Comics, è autore della sceneggiatura. Aguirre-Sacasa è anche produttore esecutivo a fianco dei suoi collaboratori in “Riverdale” Greg Berlanti, Sarah Schechter, Jon Goldwater (CEO di Archie Comics) e Lee Toland Krieger. Il dramma è stato ideato da Berlanti Productions, partner di Warner Bros. Television.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *