Home / News / News Libri / Narrativa / La devota di Koethi Zan: un affresco di personalità femminili
La devota

La devota di Koethi Zan: un affresco di personalità femminili

La devotaAutore: Koethi Zan
Titolo: La devota
Editore: Longanesi
Pagine: 400
Costo:  19,90 Euro
Uscita: 31 Maggio 2018

La devota, il secondo romanzo di Koethi Zan, a quattro anni dal suo esordio con Dopo, indaga la psicologia femminile e racconta la forza delle donne e il loro coraggio nei momenti difficili.

La devota

La devota Julie e Cora sono due donne diversissime, a partire dalla loro storia personale. La vita di Julie Brookman sembra perfetta: un fidanzato attento, genitori affettuosi e ottimi voti a scuola.

Davanti a lei un futuro roseo. La vita di Cora, invece, è stata un inferno: prima un padre violento, poi un marito crudele e psicopatico che l’ha tormentata senza pietà fino a farle credere di essere poco più di una marionetta nelle sue mani, trasformandola in una moglie follemente devota. Per lei non sembra esistere una via d’uscita. Sono due donne agli antipodi. Ma una notte le loro strade si incrociano tragicamente quando Julie viene rapita e rinchiusa in una casa isolata dal marito di Cora.

Tra le due donne si sviluppa un rapporto strano, quello che si può creare tra la moglie del rapitore e la sua ultima vittima. Ma sarà proprio questo rapporto e l’unione delle loro esperienze a permettere ad entrambe di trovare, forse, un modo per cambiare il proprio destino.

Con le sue protagoniste forti e il controverso legame che unisce Julie e Cora, La devota racconta quanto sia difficile, a volte, riconoscere la linea di separazione tra il ruolo di vittima e quello di carnefice.

Koethi Zan

Koethi Zan è nata e cresciuta in Alabama, si è laureata presso la Yale Law School e vive con la famiglia in una vecchia fattoria a nord di New York. Dopo, il suo romanzo d’esordio pubblicato in Italia nel 2014 da Longanesi, ha conquistato le classifiche in America e all’estero vendendo oltre 20.000 copie in Italia

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Ufficio Stampa Longanesi Libri

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *