Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / Game of Thrones: ritardi nella produzione della stagione 7
game of thrones

Game of Thrones: ritardi nella produzione della stagione 7

I fan di Game of Thrones sono già agonizzanti per l’anno di attesa che li separa dalla settima stagione dello show e la loro pazienza sta per essere sottoposta ad una prova ancora più grande.

Durante una recente apparizione su un podcast UFC, i boss di Game of Thrones, David Benioff e D.B. Weiss, hanno rivelato che la produzione della settima stagione sta per essere rimandata per accogliere l’arrivo dell’inverno a Westeros.

“Non abbiamo una data di messa in onda ancora” afferma lo showrunner sollecitato sull’argomento. “Stiamo iniziando un po’ più tardi, perché, si sa, alla fine di questa stagione, l’inverno è arrivato e questo significa che il tempo soleggiato non serve davvero ai nostri scopi.

Winter is here.

“Dobbiamo ritardare un po’ in modo da avere un cielo grigio e plumbeo e un tempo pessimo in tutti i luoghi in cui giriamo. Anche in quelli finora più soleggiati.”

game of thronesNegli anni precedenti, Game of Thrones, è andato in onda tra il 31 marzo e al più tardi il 24 aprile. Ad oggi, quindi, nessuno è in grado di indovinare quando la settima stagione, che da il via ai 13 episodi conclusivi, andrà in onda.

L’inverno, insomma, non è una preoccupazione solo per i personaggi di GotT, ma lo sta diventando anche per i fan, che confidano che il calore dei Draghi possa sciogliere un po’ questo rigido inverno.

Pare che, a questo punto, il viaggio di Daenerys, partito con tutta calma, durerà parecchio.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *