Home / Netflix / First They Killed My Father: trailer del nuovo film di Angelina Jolie
First They Killed My Father

First They Killed My Father: trailer del nuovo film di Angelina Jolie

L’ultimo film diretto da Angelina Jolie è stato un flop sotto tutti i punti di vista. By the Sea, questo era il titolo, non solo ha racimolato le briciole ai botteghini ma ha anche segnato l’inizio della fine della sua relazione con Brad Pitt co-protagonista con lei del film. L’ex Lara Croft adesso ci riprova con First They Killed My Father, che dalle prime immagini viste nel trailer appare come il film più personale diretto dalla Jolie.

First They Killed My Father: la trama

First They Killed My FatherFirst They Killed My Father racconta la vera storia dell’attivista cambogiana di diritti umani Loung Ung soffermandosi sugli anni dell’adolescenza quando sperimenta in prima persona l’orrore del del genocidio cambogiano e del regime comunista.

“Il cuore del film è la storia di Loung”, disse la Jolie non meno di un anno fa. “E’ la storia di una guerra vista attraverso gli occhi di una bambina. Ma è anche la storia di un paese, la Cambogia.

Il film sarà distribuito da Netflix e il primo trailer rilasciato online fornisce un primo sguardo agli orrori che si sono succeduti in quegli anni in Cambogia. Angelina Jolie ha girato tutto il film in Cambogia e ha usato un cast di attori locali che hanno parlato la lingua dei Khmer.

First They Killed My Father farà il suo debutto in anteprima mondiale al prossimo Festival di Toronto per poi essere disponibile su Netflix a partire dal 15 settembre.

Di seguito, il trailer del film:

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *