Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / Das Boot: al via ad agosto le riprese della nuova serie originale Sky

Das Boot: al via ad agosto le riprese della nuova serie originale Sky

Prenderanno il via ad agosto le riprese di DAS BOOT, la nuova serie originale Sky che debutterà nell’autunno 2018 in contemporanea nei 5 paesi in cui Sky è presente, ma anche in altri territori in Europa e nel mondo. La serie è prodotta da Sky Deutschland con Bavaria Fernsehproduktion e Sonar Entertainment e diretta da Andreas Prochaska (The Dark Valley, A Day for a Miracle,).

Le riprese inizieranno il 31 agosto e dureranno 104 giorni. La produzione internazionale toccherà diverse location a partire da La Rochelle (Francia), fino a Praga, Malta e Monaco.

Das Boot, di cosa tratta

La serie in otto episodi è il sequel dell’omonimo romanzo di Lothar-Günther Buchheim e del film di grandissimo successo del 1981, che ottenne sei nomination agli Oscar nel 1983.

Andreas Prochaska das bootIl fil rouge dell’intera serie – ambientata nel corso della Seconda Guerra Mondiale così come il libro e il film – è il fanatismo cieco che spinge i giovani a una guerra senza senso, raccontato dalla prospettiva dei soldati tedeschi, un tema purtroppo ancora di grande attualità. Questa nuova produzione TV, a differenza del libro e del film, riporterà anche il punto di vista di alcuni personaggi della resistenza francese. La storia è infatti ambientata nel 1942, quando le battaglie degli U-boot (sommergibili, abbreviazione di Unterseeboot) sono sempre più frequenti e sanguinose. Mentre un equipaggio di giovani marinai viene spedito in mare per una pericolosa missione di combattimento, la Resistenza insorge nel porto di La Rochelle. Il racconto è arricchito con le scene dei combattimenti Alleati sulla terraferma e in mare.

Il cast e le dichiarazioni

Nel cast di livello internazionale, attori del calibro di Lizzy Caplan (Masters of Sex), August Wittgenstein (The Crown), Vicky Krieps (Colonia Dignidad), Jonathan Zaccaϊ (Robin Hood) e Leonard Scheicher (Finsterworld).

lizzy caplanMoritz Polter e Oliver Vogel, produttori esecutivi per la Bavaria Fernsehproduktion, hanno commentato: «Pochi progetti televisivi generano un’attesa come quella per il sequel di Das Boot – quindi i preparativi per la produzione sono stati molto impegnativi e dettagliati, ma al tempo stesso molto gratificanti considerata la qualità dello sforzo creativo che siamo riusciti a mettere insieme. Ora non vediamo l’ora di dare inizio a un nuovo capitolo a bordo dell’U-612 a La Rochelle e nelle altre location in tutta Europa con un cast di fama internazionale,  co-protagonisti di altissimo livello e l’acclamato regista Andreas Prochaska».

Carsten Schmidt, Amministratore Delegato di Sky Deutschland, ha aggiunto: «È fantastico riuscire ad iniziare le riprese soltanto a un anno di distanza dall’annuncio del progetto. La storia di Das Boot è unica e si inserisce perfettamente nel solco delle migliori produzioni originali Sky», da Babylon Berlin a Gomorra e The Young Pope.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Sky

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *