Home / Netflix / Chi è Miguel Bernardeau, il Guzman di Elite: biografia e curiosità
Miguel Bernardeau

Chi è Miguel Bernardeau, il Guzman di Elite: biografia e curiosità

Era successo così anche per gran parte del cast de La casa di carta. Il giorno prima semisconosciuti, il giorno dopo già sotto le luci della ribalta grazie al successo che la serie ha riscontrato su Netflix. Sta succedendo grossomodo così anche per Elite, la nuova serie tv spagnola disponibile nel catalogo del servizio streaming on demand più famoso del mondo. Se togliamo i 3 volti conosciuti proprio grazie a La casa di carta, il resto del cast è per i più sconosciuto. Sapete, ad esempio, chi è Miguel Bernardeau, l’attore che interpreta Guzman, lo studente più in vista de Las Encinas? No? Beh, ve lo diciamo noi.

Miguel Bernardeau: biografia

Miguel Bernardeau

Miguel Bernardeau Duato nasce in quel di Valencia il 12 dicembre 1996. In un certo senso possiamo dire che, almeno a metà, è figlio d’arte: la madre, infatti, è un attrice (ha interpretato la versione spagnola di Un medico in famiglia) mentre il padre è un produttore di cinema e televisione. Miguel si è diplomato al Liceo Europeo di Madrid. Dopo la maturità si è spostato a Los Angeles dove ha cominciato ad intraprendere la carriera d’attore frequentando una scuola di recitazione.

Miguel Bernardeau fa il suo esordio sul piccolo schermo poco più di un anno fa nella serie spagnola Cuentame. Prima di approdare a Elite e conoscere il successo internazionale, è apparso anche al cinema nella commedia Es Por Tu Bien insieme all’attore Javier Camara.

Il prestante fisico messo in mostra da Miguel in Elite (nel primo episodio vediamo anche il suo lato b) è frutto di una dieta equilibrata e molte ore di sport praticate, tra cui nuoto e surf sull’Oceano.

L’altezza di Miguel si aggira intorno ai 175 cm.

Miguel Bernardeau: curiosità

Miguel Bernardeau

Sembra che Miguel sia fidanzato con la collega Danna Paola conosciuta sul set di Elite dove interpreta propria la ragazza di Guzman. I due sono arrivati insieme sul red carpet dell’anteprima spagnola di Elite e la loro complicità è subito balzata agli occhi di tutti.

Miguel, nel suo periodo trascorso a Los Angeles, ha frequentato anche il conservatorio dove ha perfezionato lo studio del pianoforte e della chitarra.

Sul polso destro Miguel porta ha tatuato un quadrifoglio, simbolo portafortuna.

Il suo profilo Instagram, nel giro di pochissimi giorni, ovvero da quando Elite ha debuttato su Netflix, è schizzato a 300k. Molto attivo sul social del momento, Miguel si diverte a postare momenti della sua vita quotidiana insieme a quelli trascorsi sul set.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *