Home / Netflix / Black Mirror: data di rilascio su Netflix e titoli degli episodi
black mirror

Black Mirror: data di rilascio su Netflix e titoli degli episodi

black mirrorCome annunciato ieri notte in breaking news, Black Mirror sta per toranrae, e manca veramente pochissimo. Con un annuncio a sorpresa il gigante dello straming, Netflix, che ha acquisito i diritti di trasmissione delle serie nuove da Channel 4, ha comunicato ai trepidanti fan che ben 6 episodi verranno rilasciati venerdì 21 Ottobre.

L’annuncio è avvenuto durante il Television Critics Association Press tour estivo.

La serie creata da Charlie Brooker tornerà dunque questo autunno e viene anticipata come “più folle, più cattiva, più vicina alla realtà che mai”. A noi sinceramente basta che torni geniale e di alta qualità come l’abbiamo conosciuta fino ad oggi.

La terza stagione di Black Mirror

Ma eccoci ai titoli dei 6 episodi che verranno rilasciati:

  • San Junipero, con Gugu Mbatha-Raw (Touch) e Mackenzie Davis (Halt and catch fire) in un episodio diretto da Owen Harris
  • Shut Up and Dance, con Jerome Flynn (Game of Thrones) e Alex Lawther in un episodio diretto da James Watkins
  • Nosedive, con Bryce Dallas Howard (Jurassic World), Alice Eve (Entourage) e James Norton (Grantchester) in un episodio diretto da Joe Wright
  • Men against Fire interpretato da Michael Kelly (House of Cards), Malachi Kirby (Radici) e Madeline Brewer (Hemlock Grove) in un episodio diretto da Jakob Verbruggen
  • Heated in the Nation, con Kelly MacDonald (Boardwalk Empire) in un episodio diretto da James Hawes
  • Playtest, con Wyatt Russell (The Walking Dead webisodes) e Hannah John-Kamen (Killjoys) in un episodio diretto da Dan Trachtenberg.

Qualche primo spoiler direttamete da Brooker sul terzo episodio Neosedive, scritto dal duo di scrittori di Parks & Recreations Schur e Jones: “Ho scoperto che sia Mike Schur e Rashida Jones sono fan dello show ed è stato piacevole, perché il feeling è ricambiato. L’episodio è una satira sociale sull’identià nell’era dei social media. Sarà  un episodio in alcune parti leggero, in altre molto più vicino ad un incubo.”

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *