Home / Netflix / Black Earth Rising: John Goodman protagonista della serie Netflix
john goodman black earth rising

Black Earth Rising: John Goodman protagonista della serie Netflix

La star feticcio dei Coen, ossia John Goodman (Arizona Jr. Burton Fink, Il grande Lebowsky, Fratello dove sei?) e l’ideatrice di Chewing Gum Michaela Coel sono tra i nomi che si uniranno al cast del nuovo show targato Netflix e BBC, Black Earth Rising.

La coppia farà parte del gruppo di attori della serie, il cui titolo originale era The Forgiving Earth, al fianco di Noma Dumezweni (Harry Potter & The Cursed Child), Harriet Walter (The Crown, Downton Abbey), Tamara Tunie (Law & Order: Special Victims Unit), Lucian Msamati (Taboo) e Abena Ayivor (A United Kingdom).

La trama di Black Earth Rising

La storia di Black Earth Rising, che si svolge tra Gran Bretagna, Europa, Africa e Stati Uniti, ha come protagonista Kate Ashby, interpretata dalla Coel, una donna che da bambina fu salvata dai tumulti e dal genocidio in Ruanda, venendo adottata da Eve Ashby (Walter), una colta donna britannica nonché difensore dei diritti umani. Kate viene così cresciuta in Gran Bretagna, diventando un’investigatrice per lo studio di Michael Ennis (Goodman). Quando Eve inizia ad occuparsi di un caso al cui centro si trova un crimine internazionale, perpetrato da un capo di una milizia africana. Kate e Michael vengono coinvolti nel caso, che sconvolgerà per sempre la loro vita.

john goodman Black Earth Rising, diviso in 8 episodi e prodotto dallo stesso produttore di Doctor Foster, Drama Republic, è stata descritta come un thriller labirintico sui crimini internazionali e coloro che li hanno perpetrati, portando avanti una critica al rapporto che intercorre fra il mondo occidentale e l’Africa. Black Earth Rising vede il vincitore di un BAFTA Hugo Blick come autore e regista, noto ai più per show come The Honourable Woman e The Shadow Line. BBC Two si occuperà della distribuzione di Black Earth Rising nel Regno Unito, mentre Netflix gestirà i diritti internazionali.

Goodman sta inoltre attualmente lavorando al reboot di Roseanne (drammaticamente tradotto negli anni 90 in Italia come Pappa e Ciccia), mentre la Coel apparirà in un nuovo film musical Netflix, Been So Long. Quest’ultima ha dichiarato che il poter lavorare in uno show come Black Earth Rising, interpretando un personaggio come quello di Kate, esempio di forza e integrità, è stato un onore.

Leggete anche: la nostra recensione del primo episodio di Genius, la serie dedicata a Pablo Picasso

Blick, inoltre ha aggiunto “Il passato non è morto, non è mai passato. Non ho mai ben capito cosa voglia dire questa frase, ma narrando le vicende fittizie di una giovane ragazza di colore britannica e il suo profondo viaggio di ricerca della verità su ciò che è successo in Ruanda, ora lo so. E ora so quanto possa essere difficile e terrificante questa frase, soprattutto per chi si occupa di questi delicati argomenti”.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

 

About Ilaria Coppini

25, ormai laureata in Letterature e Filologie Euroamericane, titolo conseguito solo per guardare film e serie TV in lingua originale (sulle battute ci sto ancora lavorando). Almeno un'ora al giorno per vedere un episodio la trovo sempre, e Netflix è ormai il mio migliore amico. Datemi del cibo e una connessione veloce e scatenerete la binge-watcher che è in me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *