Home / News / News Serie TV / Cancellazioni e Rinnovi / Billions: rinnovata la serie di Showtime per una terza stagione
billions

Billions: rinnovata la serie di Showtime per una terza stagione

Showtime ha fatto sapere ai molti fan della serie che Billions tornerà, per una terza stagione, e lo ha dichiarato mentre la seconda annata della serie con Paul Giamatti e Damian Lewis sta ancora andando in onda negli Stati Uniti. Il debutto della terza annata è previsto per la prima parte del 2018.

Billions

Billions continua ad essere uno spettacolo in crescita, non solo nel pubblico che la segue, ma anche nel buzz mediatico che c’è attorno, nel giudizio della critica e nella rilevanza culturale”, ha detto David Nevins di Showtime con riferimento alla serie con protagonista Damian Lewis, Paul Giamatti, Maggie Siff e Malin Akerman. “Billions offre una combinazione unica di puro intrattenimento con uno sguardo attento e cinico su quella che è la nostra economia/non-economia. billionsLa seconda stagione ha avuto un inizio stupefacente ed è solo uno stimolo per l’appetito di quello che il nostro pubblico potrà vedere nella prossima annata.”

Con la guerra tra il miliardario, re degli hedge found, Bobby Axelrod interpretato da Lewis e il sempre più disperato procuratore degli Stati Uniti Chuck Rhoades, interpretato da Giamatti, che raggiunge momenti elevati e continua a bruciare il terreno intorno ad entrambe, la tensione cresce sempre di più e ci porta verso epici momenti di scontro.

L’ex attrice di Sons Of Anarchy, Maggie Siff, interpreta Wendy Rhoades, la moglie attualmente separata del personaggio di Giamatti ed è anche l’ex trainer prestazionale dell’azienda di Axelrod. La veterana di Watchmen Akerman interpreta Lara Axelrod, la moglie scenica di Damian Lewis, intelligente e spietata come il marito.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *