Home / Netflix / Andie MacDowell parteciperà alla serie Cuckoo trasmessa da Netflix
andie macdowell

Andie MacDowell parteciperà alla serie Cuckoo trasmessa da Netflix

Andie MacDowell, la protagonista di Quattro matrimoni e un funerale, sarà una nuova star di Hollywood a partecipare alla commedia della BBC Cuckoo. La MacDowell, che recentemente ha recitato nella comedy della NBC Trial and Error con John Lithgow, prenderà parte alla comedy che va in onda sul canale BBC Three, nel ruolo di Ivy.

La MacDowell e Cuckoo

cuckooLa MacDowell sarà quindi la prossima star americana ad apparire nella serie prodotta da Roughcut Television dopo le apparizioni della star di Brooklyn Nine-Nine Andy Samberg e Taylor Lautner di Twilight.

La serie, che include anche star britanniche come Greg Davies, Helen Baxendale, che ha interpretato Emily in Friends, e Tyger Drew-Honey di Outnumbered, nel 2016 ha ricevuto un ordine di due stagioni. La serie, creata da Robin French e Kieron Quirke, racconta la storia di una famiglia del Regno Unito la cui vita viene sconvolta quando una serie di intrusi, l’hippy statunitense Dale, interpretato da Samberg e un figlio illegittimo, interpretato da Lautner, causano il caos. Attualmente la serie viene trasmessa in tutto il mondo da Netflix.

Leggete anche: Quattro matrimoni e un funerale, in lavorazione la serie tratta dal film iconico

La MacDowell sarà anche protagonista del prossimo film comico di Netflix, The Last Laugh, diretto da Greg Pritikin, insieme a Chevy Chase e Richard Dreyfuss, nel quale interpreta Doris Montgomery. Ha, inoltre, appena completato la produzione del film Hallmark The Beach House, un adattamento del romanzo di Mary Alice Monroe con Minka Kelly. I più recenti ruoli cinematografici che ha ricoperto includono il dramma sui vigili del fuoco di Joseph Kosinski Only The Brave, al fianco di Josh Brolin e il film indipendente di Russell Harbaugh Love After Love, al fianco di Chris O’Dowd.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *