Home / Amazon / American Gods: quasi certa la terza stagione (in cerca di uno showrunner)
American Gods

American Gods: quasi certa la terza stagione (in cerca di uno showrunner)

Buone notizie per tutti i fan di American Gods.

Leggi anche: il teaser trailer della seconda stagione

In attesa di vedere dall’11 marzo i nuovi episodi della seconda stagione, la serie ideata da Bryan Fuller è quasi certa di tornare anche per un terzo ciclo di episodi. La notizia è riportato dal sito Deadline.

L’unico problema – se vogliamo chiamarlo così – è che la produzione di American Gods è alla ricerca di un nuovo showrunner che riesca a portare avanti la storia nei tempi e con i soldi previsti.

American Gods: cosa accadrà nella terza stagione?

american gods

La terza stagione si concentrerà verosimilmente sulla parte ambientata a Lakeside del pluripremiato romanzo del 2001 di Neil Gaiman, in cui Shadow Moon (Ricky Whittle) si nasconde dai New Gods in una gelida città del Wisconsin dove il male è in agguato e la guerra tra gli antichi dei e gli dei nuovi entra sempre più nel vivo.

Gaiman ha contribuito a portare la seconda stagione nella giusta direzione, ma il suo ruolo nella terza è ancora in discussione, visto che in questo periodo è impegnato nella sua nuova carriera come produttore televisivo e regista della serie Amazon basata sul suo romanzo Good Omens con Michael Sheen, David Tennant e Jon Hamm.

American Gods vede nel cast Ricky Whittle (The 100, Austenland) nel ruolo di Shadow Moon, Ian McShane (Deadwood, Ray Donovan) in quello di Mr. Wednesday, Emily Browning (Sucker Punch, Legend) e Pablo Schreiber (Orange is the New Black). 

Fonte: ComingSoon.net

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *