Home / Amazon / Mozart in the Jungle rinnovato per la quarta stagione da Amazon

Mozart in the Jungle rinnovato per la quarta stagione da Amazon

Buone notizie per i fan di Mozart in the Jungle e di Gael García Bernal, perché Amazon ha ordinato una quarta stagione della serie vincitrice del Golden Globe.

Mozart in the Jungle

Basato sul libro di memorie “Mozart In The Jungle: Sex, Drugs & Classic Music” di Blair Tindall, Mozart In The Jungle va a osservare la vita dietro il palcoscenico della New York Symphony, dove la dedizione artistica e la creatività si scontrano con i giochi psicologici, la politica e l’istinto di sopravvivenza. mozart in the jungleI Protagonisti sono Gael García Bernal e Lola Kirke e la quarta stagione continuerà a raccontare la storia di questi musicisti di talento che si esibiscono e vivono con passione la loro attività, diretti dal vivace Direttore, meglio conosciuto semplicemente come Rodrigo.

Insieme a Bernal e Kirke, Mozart in the Jungle vede trai protagonisti anche Saffron Burrows, Malcolm McDowell, Bernadette Peters e Hannah Dunne. La serie è prodotta esecutivamente di Roman Coppola (Moonrise Kingdom), Jason Schwartzman (The Darjeeling Limited), Paul Weitz (About A Boy) e Will Graham (Alpha House). La produzione della quarta stagione verrà avviata entro la fine dell’anno.

Le dichiarazioni su Mozart in the Jungle

“Amazon Studios è stata costruita grazie alla capacità di prendere rischi e dal genio creativo di spettacoli come Mozart In The Jungle” ha detto Joe Lewis, capo della divisione comedy e drama degli Amazon Studios. “Siamo entusiasti di vedere come gli incredibili creatori, il cast e la troupe si esprimeranno al top nella prossima stagione.”

mozart in the jungleLa Coppola ha aggiunto: “Siamo tutti felici di esserci di nuovo per una quarta stagione e di condividere i nuovi racconti della nostra orchestra e di tutti gli artisti che la compongono. Per gli appassionati che sono stati così entusiasti del nostro spettacolo, siamo così felici di avere un pubblico che vuole vedere storie di arte, musica e di tutti questi personaggi che abbiamo inventato. “

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *