Home / News / Matthew Rhys è Parry Mason in una miniserie HBO
Matthew Rhys

Matthew Rhys è Parry Mason in una miniserie HBO

Dopo le sei stagioni di The Americans l’attore Matthew Rhys lascia i panni della spia per indossare quelli dell’avvocato più famoso del mondo: Parry Mason.

Matthew Rhys è il nuovo Parry Mason

Matthew Rhys ha firmato un contratto per recitare nei panni del leggendario avvocato di difesa criminale in una miniserie della HBO. Il progetto vede alla produzione Robert Downey Jr. Originariamente la parte di Parry Mason sarebbe dovuta andare proprio all’attore di Iron Man, ma poi la scelta è ricaduta su Rhys.

Matthew Rhys

Rhys, oltre ad essere il protagonista della miniserie, figura anche come produttore del progetto che racconterà gli inizi della carreira del celebre avvocato, quando cercava di sbancare il lunario come investigatore privato a basso costo. Mason viene anche perseguitato dalle sue esperienze di guerra in Francia e soffre per gli effetti di un matrimonio fallito.

Rolin Jones (The Exorcist) e Ron Fitzgerald (Westworld) sono i due showrunner della serie. Tra i produttori esecutivi, oltre a Downey Jr., figurano anche Susan Downey, Amanda Burrell e Joe Horacek.

Questa la nota rilasciata dalla HBO sulla serie:

1932, Los Angeles. Mentre il resto del paese si riprende dalla Grande Depressione, la Città degli Angeli è in piena espansione. Fervore angelico, Giochi Olimpici e quant’altro. Basato sui personaggi creati da Erle Stanley Gardner, questa miniserie HBO segue le origini del più leggendario avvocato di difesa criminale della fiction americana, Perry Mason. Quando il caso del decennio bussa alla sua porta, l’incessante ricerca della verità da parte di Mason rivela una città frammentata e forse – forse – un percorso di redenzione per se stesso.

La miniserie è attualmente alla ricerca di un regista.

Fonte: TvLine

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.