Home / News / Martin Freeman confessa che girare Sherlock non è più divertente
Sherlock

Martin Freeman confessa che girare Sherlock non è più divertente

Sono già passati 14 mesi da quando Sherlock non è più andato in onda, per la precisione da quando sono stati trasmessi i tre episodi della quarta stagione nel gennaio 2017. Gli autori e gli interpreti dell’acclamata serie targata BBC non hanno mai escluso la possibilità di una quinta stagione, anche se, attualmente, pare non esserci nulla di pronto in cantiere.

L’unico ad essersi sbilanciato sul futuro della serie – senza dare, purtroppo, rosee prospettive – è stato Martin Freeman, che in una recente intervista a The Telegraph ha dichiarato che lavorare in Sherlock non è più divertente, sia a causa dell’accoglienza poco calorosa della quarta stagione, sia a causa delle aspettative troppo alte degli spettatori.

L’intervista a Martin Freeman:

SherlockOra come ora penso che prendere una pausa sia la cosa migliore da fare. Se devo essere sincero, è stato un percorso molto difficile. Sherlock si è rivelato sin da subito un grande show, a differenza per esempio della versione inglese di The Office che è cresciuta passo dopo passo. Francamente, Sherlock è stato di altissima qualità già al suo esordio. Quando cominci così è dura poi mantenere il livello. Questa serie è un fenomeno ‘alla Beatles’, possiamo dire. Le aspettative degli spettatori non hanno contribuito a rendere divertente la realizzazione dello show. Non è più piacevole lavorarci perché sai che fuori stanno pensando ‘se non fate bene, siete delle m***e’. Non è più divertente.

Sottolineiamo che la BBC non ha ancora dato notizie ufficiali in merito al ritorno di Sherlock sul piccolo schermo. Per quanto riguarda Freeman, interprete di John Watson nonché spalla destra del protagonista Sherlock Holmes (Benedict Cumberbatch), la sua ultima apparizione risale a Black Panther, il film della Marvel Cinematic Universe co-sceneggiato e diretto da Ryan Coogler.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: IndieWire

About Alice Tonasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.