Home / News / Lindsay Lohan: il ritorno in tv in una comedy di Sky Atlantic
lindsay lohan sick note

Lindsay Lohan: il ritorno in tv in una comedy di Sky Atlantic

Lindsay Lohan sta per tornare in televisione, ma questa volta non in America, bensì sull’altra sponda dell’Atlantico, in una serie britannica.

Lindsay Lohan e Sick Note

La stella Mean Girls, infatti, si è assicurata un ruolo in Sick Note, una comedy britannica che andrà in onda su Sky Atlantic e sul servizio streaming NOW TV prima o poi nel corso di quest’anno. Lo show è già stato rinnovato per una seconda stagione, nella quale, per l’appunto, comparirà Lindsay Lohan.

In Sick Note, Rupert Grint (Harry Potter), sarà il protagonista nel ruolo di Daniel Glass, la cui vita non è andata troppo bene ultimamente. Ingabbiato in un lavoro senza sbocchi e dovendosi sorbire un capo decisamente impegnativo come Kenny West (Don Johnson), si trova anche a dover gestire una relazione sentimentale fallimentare. Rupert GrintTutto cambia nel momento in cui gli viene diagnosticato un cancro esofageo, presumibilmente fatale. Dopo aver appreso la notizia, tutti cominciano a trattare meglio Daniel e, di conseguenza, la sua vita improvvisamente “migliora”.

Purtroppo, Daniel scopre che la diagnosi era completamente sbagliata, fatta da un dottore incapace, Ian Glennis (Nick Frost). Su consiglio dell’oncologo, Daniel decide di mantenere la verità segreta e perpetuare la charade. Cosa potrebbe andare storto quando si mente sull’avere una malattia terminale?

Lindsay Lohan interpreterà Katerina West, figlia del capo di Daniel. Secondo IMDb, apparirà almeno nei primi tre episodi della seconda stagione. La Lohan ha pubblicato alcuni giorni fa la notizia sul suo instagram e Twitter, accompagnata da un’immagine dei compagni di cast Grint e Frost.

Lindsay Lohan

lindsay lohan sick noteLa Lohan ha avuto una carriera costellata da alti e bassi. Dopo un promettente avvio nelle soap e poi nel cinema con film come The Parent Trap, Freaky Friday e Mean Girls, la sua vita ha cominciato a sfaldarsi per colpa degli abusi di alcol, problemi familiari e comportamentali e persino un arresto. Sebbene continuassero ad arrivarle lavori, le sue performance non erano delle migliori, spesso a causa dell’interferenza dei problemi personali. Alcuni dei suoi ultimi fallimenti critici sono stati l’interpretazione di Elizabeth Taylor nel film di Lifetime Liz & Dick e il thriller erotico The Canyons.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.