Home / News / Game of Thrones: svelata la paternità di Jon Snow
Game of Thrones

Game of Thrones: svelata la paternità di Jon Snow

Attenzione! Il seguente articolo contiene spoiler sul finale della sesta stagione di Game of Thrones. Astenersi dalla lettura se non volete rovinarvi la sorpresa. 

Un episodio epico di 69 minuti ha segnato il finale della sesta stagione di Game of Thrones. Molte cose sono accadute: morte, distruzione, suicidi. Uno dei migliori finali per la serie tratta dai libri di George R.R.Martin.Game of Thrones

La visione di Bran porta ad una rivelazione tanto attesa

Tra i tanti accadimenti, quello che ha avuto più rilevanza è stato senz’altro la scoperta della paternità di uno dei personaggi più amati della serie, Jon Snow. Bran Stark riprende la visione iniziata e interrotta nel corso del terzo episodio. Il giovane Ned Stark, dopo aver sconfitto alcune guardie dei Targaryen, sente il lamento di una donna provenire da una torre lì vicina. È sua sorella Lyanna che sta per dare alla luce un bambino.

Lyanna era promessa sposa a Robert Baratheon finché Rhaegar Targaryen la rapisce, la stupra e la rinchiude nella torre. Il bambino che sta per dare alla luce è figlio di Rhaegar. Lyanna non sopravvive al parto e prima di morire si fa promettere a Ned di proteggere il bambino perché se Robert lo trovasse e sapesse che è un Targaryen, lo ucciderebbe.

La teoria sulla paternità di Jon Snow trova conferma

Ed ecco svelata la verità. Il bambino appena nato è Jon Snow. La teoria di molti fan della serie, scettici fin da subito che un uomo di valori profondi come Ned avesse messo al mondo un figlio dopo una notte brava con una prostituta, trova conferma: “R+L=J”. Non solo in Jon Snow scorre il sangue degli Stark ma anche quello dei Targaryen. Jon è a tutti gli effetti il nipote di Danerys e il legittimo successore al Trono di Spade.

Il Fuoco (Danerys) e il Ghiaccio (Jon) si alleeranno nella battaglia contro gli Estranei? Tra un anno avremo la risposta.

Per ogni notizia e approfondimento sul mondo dello spettacolo, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook.

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.