Home / News / Frozen: Elsa e Anna sono le sorelle di Tarzan, lo conferma anche la Disney
Frozen

Frozen: Elsa e Anna sono le sorelle di Tarzan, lo conferma anche la Disney

Da tempo, sul web, girava una strana teoria tra i fan di Frozen – Il Regno di Ghiaccio, il film d’animazione Disney campione d’incassi al cinema di qualche anno fa. La teoria voleva che le due protagoniste del cartone, Elsa e Anna, fossero nientemeno che le sorelle di Tarzan, il Re della giungla. Ebbene, la teoria non era campata per aria tanto che ha trovato la conferma da parte dei due creatori di Frozen, Chris Buck e Jennifer Lee.

Fratelli…ma come?

Frozen La storia ufficiale sarebbe la seguente: i genitori delle sorelle di Arendelle sono rimasti vittime di un terribile naufragio che li ha visti trovare un riparo in una giungla. La regina in quel periodo era incinta e dà alla luce un piccolo neonato. In seguito, il Re e la Regina vengono sbranati da dei leopardi e il bebè, Tarzan, viene allevato da dei gorilla.

Il legame tra Elsa, Anna e Tarzan è possibile sono nel magico mondo della Disney poiché nel libro di Edgar Rice Burroughs Tarzan, quello originale, va incontro a tutt’altro destino. Chris Buck, durante un’intervista rilasciata a MTV, ci tiene a sottolineare come nella sua testa “(i tre, ndr) sono fratelli. La gente, poi, può credere a quel che vuole. Lo spirito Disney è questo. Prendere o lasciare”.

Tarzan nel seguito di Frozen?

Chissà se questa storyline verrà inserita nell’attesissimo seguito di Frozen in uscita a fine 2018. Le indiscrezione, intanto, si susseguono. Recentemente ha parlato l’attrice Kristen Bell, doppiatrice originale di Anna, dicendo che “le aspettative del pubblico per il secondo film di Frozen sono altissime. Gli sceneggiatori si stanno prendendo tutto il tempo necessario per non deludere tutti i fan. Il sequel sarà qualcosa di indimenticabile, ne sono certa”.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

 

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.