Home / News / Festival di Annecy: ecco i vincitori del festival di animazione
Festival di Annecy

Festival di Annecy: ecco i vincitori del festival di animazione

L’animazione francese e giapponese hanno lasciato poco spazio per gli altri partecipanti al Festival di Annecy, Vincent Van Gogh a parte. I premi, consegnati ieri al famoso festival del film d’animazione francese.

I protagonisti del Festival di Annecy

Ad aggiudicarsi il premio Cristallo è stato un film giapponese in 2D, Lu Over the Wall di Masaaki Yuasa. Il film, il primo adattamento di una storia originale scritta da Yuasa, è stato una vera e propria sorpresa, dato il suo profilo relativamente basso rispetto ad altri potenziali concorrenti nella selezione del festival. Si tratta della storia di uno studente della scuola media che incontra una sirena.festival di annecy

Il premio della Giuria del Festival di Annecy è andato ad un altro film giapponese, In This Corner of the World, diretto da Sunao Katabuchi.

Il premio del pubblico è stato invece consegnato a Loving Vincent di cui potete leggere maggiori dettagli cliccando qui. La lunga standing ovation sembra dunque aver portato fortuna ad un film estremamente particolare come questo. Con i diritti affidati alla Cinema Managment Group, Loving Vincent è già stato venduto in circa 90 stati.

Tutti i vincitori

In seguito riportiamo la lista di tutti i film d’animazione premiati al Festival di Annecy.

Lungometraggi

CRISTALLO PER IL MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO

Lu Over the Wall, (Masaaki Yuasa; Giappone)

PREMIO DEL PUBBLICO

Loving Vincent (Dorota Kobiela, Hugh Welchman; Polonia, Regno Unito)

PREMIO DELLA GIURIA

In This Corner of the World, (Sunao Katabuchi; Giappone)

Cortometraggi

PREMIO DEL PUBBLICO

Grandpa Walrus, (Lucrèce Andreae; Francia)

DISTINZIONE DELLA GIURIA

The Ogre, (Laurène Braibant; Francia)

PREMIO JEAN-LUC XIBERRAS PER L’OPERA PRIMA

The Blissful Accidental Death, (Sergiu Negulici; Romania)

PREMIO DELLA GIURIA

Wicked Girl, (Ayce Kartal; Turkey)

CRISTALLO PER IL MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

The Burden, (Niki Lindroth Von Bahr; Svezia)

Film Televisivi e su commissione

PREMIO DELLA GIURIA

Moby Are You Lost in the World Like Me?, (Steve Cutts; United Kingdom)

CRISTALLO PER IL MIGLIOR FILM COMMISSIONATO

Material World, (Anna Ginsburg; Regno Unito)

Serie TV e “Specials”

PREMIO DELLA GIURIA PER LA MIGLIOR SERIE TV

The Man-Woman Case, Episodio: Wanted, (Anaïs Caura; Francia)

DISTINZIONE SPECIALE PER SERIE TV

BoJack Horseman, Episodio: Fish Out Of Water, (Mike Hollingsworth; USA)

CRISTALLO PER LA MIGLIORE PRODUZIONE TELEVISIVA

Revolting Rhymes Part One, (Jakob Schuh, Jan Lachauer, Bin-han To; Regno Unito)

Graduation Films

DISTINZIONE DELLA GIURIA

Pas à pas, (Charline Arnoux, Mylène Gapp, Léa Rubinstayn, Florian Heilig, Mélissa Roux; Francia)

PREMIO DELLA GIURIA

Summer’s Puke is Winter’s Delight, (Sawako Kabuki; Giappone)

CRISTALLO PER IL GRADUATION FILM

Sog, ( Jonatan Schwenk; Germania)

Animation Off-Limits

PREMIO OFF-LIMITS

Dix puissance moins quarante-trois seconde, (Francia)

Premio Onorario

Georges Schwizgebel

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Variety

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.