Home / Festival del Cinema / Festa del cinema di Roma: i film più attesi e da non perdere
Festa del cinema di Roma

Festa del cinema di Roma: i film più attesi e da non perdere

Ormai manca poco più di una settimana alla Festa del cinema di Roma e già sono arrivate molte liete notizie circa il ricco programma di quest’anno. Oltre all’imperdibile serie di incontri organizzati da Antonio Monda, spiccano anche numerose anteprime e titoli interessanti dal programma della selezione ufficiale. Invitando a scoprire i nomi più inediti e le sorprese che si celano all’interno di ogni festival del cinema che si raccomandi, ecco alcuni dei titoli di maggior rilievo e/o interesse all’interno del programma della Festa del cinema di Roma.

Festa del cinema di Roma: un programma con titoli notevoli

HOSTILES (Film d’apertura) di Scott Cooper con Christian Bale, Rosamund Pike: Ambientato nel 1892, Hostiles racconta la storia di un leggendario capitano dell’esercito (Christian Bale) che accetta con riluttanza di scortare un capo guerriero Cheyenne in punto di morte (Wes Studi) e la sua famiglia fino alle loro terre natieFesta del cinema di Roma

BORG MCENROE di Janus Metz con Sverrir Gudnason, Shia LaBeouf: Svelando la loro vita fuori e dentro il campo, Borg McEnroe è il ritratto avvincente, intimo ed emozionante di due indiscussi protagonisti della storia del tennis e il racconto, epico, di una finale diventata leggenda: quella di Wimbledon 1980.

DETROIT di Kathryn Bigelow con John Boyega, Will Poulter: La storia è ispirata alle sanguinose rivolte che sconvolsero Detroit nel 1967. Tra le strade della città si consumò un vero e proprio massacro ad opera della polizia, in cui persero la vita tre afroamericani e centinaia di persone restarono gravemente ferite

LAST FLAG FLYING di Richard Linklater con Steve Carell, Bryan Cranston, Laurence Fishburne: Trent’anni dopo aver servito insieme in Vietnam, l’ex medico della marina Larry “Doc” Shepherd incontra di nuovo i suoi compagni, l’ex Marine Sal Nealon e il Reverendo Richard Mueller, per dare degna sepoltura al figlio di Doc, un giovane marine rimasto ucciso nella guerra in Iraq.

LOGAN LUCKY di Steven Soderbergh con Channing Tatum, Adam Driver, Hilary Swank: Nel tentativo di risollevare le sorti della famiglia, i fratelli Jimmy (Channing Tatum) e Clyde Logan (Adam Driver) si organizzano per mettere a segno una rapina alla Charlotte Motor Speedway, durante la leggendaria gara di auto Coca-Cola 600 e per attuare l’ambizioso piano ricorrono all’aiuto dell’esperto in esplosioni Joe Bang (Daniel Craig).

STRONGER di David Gordon Green con Jake Gyllenhaal, Tatiana Maslany: La storia vera di Jeff Bauman, un uomo comune la cui vicenda ha appassionato il mondo intero e lo ha reso un simbolo di speranza dopo l’attentato del 2013 durante la maratona di Boston.festa del cinema di roma

THE PARTY di Sally Potter con Patricia Clarkson, Bruno Ganz, Cherry Jones, Emily Mortimer, Cillian Murphy, Kristin Scott Thomas, Timothy Spall: Janet è appena stata nominata Ministro del Governo ombra, il coronamento della sua carriera politica. Lei e suo marito Bill decidono quindi di festeggiare con gli amici più stretti. Gli ospiti arrivano nella loro casa di Londra, ma la festa volge inaspettatamente al peggio quando Bill all’improvviso fa due rivelazioni esplosive che sconvolgono sia Janet che i presenti.

ABRACADABRA di Pablo Berger con Maribel Verdú, Antonio de la Torre: Periferia di Madrid. Carmen è una casalinga frustrata sposata con Carlos, un marito insensibile, aggressivo, animalesco che, letteralmente, vive per il Real Madrid. Durante un ricevimento di matrimonio il cugino di Carmen cerca un volontario tra gli invitati per un numero di ipnotismo amatoriale e Carlos, sebbene scettico, accetta. Qualcosa però va storto e Carlos inizia ad avere dei comportamenti molto strani, non sembra più lui, e gli eventi iniziano a prendere una piega esilarante e grottesca.

MON GARÇON di Christian Carion con Guillame Canet, Mélanie Laurent: Appassionato del suo lavoro, Julien viaggia molto all’estero. Le sue continue assenze da casa hanno causato, già da qualche anno, la fine del suo matrimonio. Durante una sosta in Francia, l’uomo scopre un messaggio della sua ex moglie sulla segreteria telefonica: il loro bambino di sette anni è scomparso durante una gita in montagna con la scuola.festa del cinema di roma

THE ONLY LIVING BOY IN NEW YORK di Mark Webb con Kate Beckinsale, Jeff Bridges, Pierce Brosnan: Thomas Webb si è appena laureato ed è alla ricerca del suo posto nella società. Il ragazzo fa amicizia con il suo vicino, un eccentrico scrittore che, in poco tempo, diventa il suo mentore. Un giorno, Thomas scopre che il padre ha una liaison con una giovane amante…

THE PLACE (Film di chiusura) di Paolo Genovese con Valerio Mastandrea, Marco Giallini: Un misterioso uomo siede sempre allo stesso tavolo di un ristorante, pronto a esaudire i più grandi desideri di otto visitatori, in cambio di compiti da svolgere. Quanto saranno disposti a spingersi oltre i protagonisti per realizzare i loro desideri?

Ricordiamo che la Festa del cinema di Roma avrà luogo dal 26 Ottobre al 5 Novembre.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook.

Fonte: Fondazione cinema per Roma

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *