Home / News / Emmy Awards 2017: tutte le nomination per le serie TV e i nostri giudizi
emmy awards

Emmy Awards 2017: tutte le nomination per le serie TV e i nostri giudizi

Siamo arrivati al giorno delle nomination per i sessantanovesimi Emmy Awards per questa stagione 2016/2017 e già ci sono le prime sorprese, sul versante esclusioni: sono sorprendenti, anche se parliamo sicuramente di show più di nicchia, le esclusioni di American Gods e Legion, due serie che hanno scritto grandi pagine di televisione negli ultimi mesi, forse troppo grandi per essere completamente apprezzate. Ma veniamo alle nomination vere e proprie:

I drama agli Emmy Awards

Miglior Drama 

The Handmaid's TaleBetter Call Saul (AMC)
The Crown (Netflix)
The Handmaid’s Tale (Hulu)
House of Cards (Netflix)
Stranger Things (Netflix)
This Is Us (NBC)
Westworld (HBO)

Gran parata di prodotti eccellenti per questa categoria, pur pesando le assenze citate prima. Difficile il pronostico: Westworld, The Crown e Handmaid’s Tale sono i favoriti, ma occhio a House of Cards, visto il momento politico. Il resto è più comparsata

Miglior attore protagonista Drama

Sterling K. Brown (This Is Us)
Anthony Hopkins (Westworld)
Bob Odenkirk (Better Call Saul)
Matthew Rhys (The Americans)
Liev Schreiber (Ray Donovan)
Kevin Spacey (House of Cards)
Milo Ventimiglia (This Is Us)

Qui, sinceramente, si giocano l’Emmy Awards Sir Hanthony Hopkins e Kevin Spacey

Miglior attrice protagonista Drama

Viola Davis (How to Get Away with Murder)
Claire Foy (The Crown)
Elisabeth Moss (The Handmaid’s Tale)
Keri Russell (The Americans)
Evan Rachel Wood (Westworld)
Robin Wright (House of Cards)

Foy, Moss e Robin Wright parono avanti, ma Viola Davis vuole sorprendere ancora.

Miglior attore non protagonista Drama

Jonathan Banks (Better Call Saul)
Michael Kelly (House of Cards)
John Lithgow (The Crown)
Jeffrey Wright (Westworld)
Mandy Patinkin (Homeland)
David Harbour (Stranger Things)
Ron Cephas Jones (This Is Us)

John Lithgow, non ci sono rivali, siamo seri

Miglior attrice non protagonista Drama

stranger thingsUzo Aduba (Orange is the New Black)
Ann Dowd (The Handmaid’s Tale)
Chrissy Metz (This Is Us)
Millie Bobby Brown (Stranger Things)
Samira Wiley (The Handmaid’s Tale)
Thandie Newton (Westworld)

Thandie Newton sembra essere proprio la favorita, ma attenzione ai colpi di coda delle ancelle.

Le comedy agli Emmy Awards

Miglior Comedy 

Atlanta (FX)
Black-ish (ABC)
Master of None (Netflix)
Modern Family (ABC)
Silicon Valley (HBO)
Unbreakable Kimmy Schmidt (Netflix)
Veep (HBO)

Qui l’Emmy Awards se lo giocano Atlanta e Veep, pur non dando niente per scontato, vedo poca competizione seria.

Miglior attore protagonista comedy

Anthony Anderson (Black-ish)
Aziz Ansari (Master of None)
Zach Galifianakis (Baskets)
Donald Glover (Atlanta)
William H. Macy (Shameless)
Jeffrey Tambor (Transparent)

Come sopra, anche qui sembra che la competizione sia a due tra Tambor e Glover.

Miglior attrice protagonista comedy

Pamela Adlon (Better Things)
Jane Fonda (Grace and Frankie)
Allison Janney (Mom)
Ellie Kemper (Unbreakable Kimmy Schmidt)
Julia Louis-Dreyfus (Veep)
Tracee Ellis Ross (Black-ish)
Lily Tomlin (Grace and Frankie)

Sarà un derby tra Fonda e Tomlin? Oppure continuerà a spuntarla la Dreyfus? Non mi stupirei se fosse così.

Miglior attore non protagonista comedy

unbreakable kimmy schmidtAlec Baldwin (Saturday Night Live)
Louie Anderson (Baskets)
Ty Burrell (Modern Family)
Tituss Burgess (Unbreakable Kimmy Schmidt)
Tony Hale (Veep)
Matt Walsh (Veep)

Tituss Burgess dovrebbe avere delle serie possibilità, ma anche Alec Baldwin sembra veramente lanciato verso l’Emmy.

Miglior attrice non protagonista comedy

Kate McKinnon (Saturday Night Live)
Vanessa Beyer (Saturday Night Live)
Leslie Jones (Saturday Night Live)
Anna Chlumsky (Veep)
Judith Light (Transparent)
Katheryn Hahn (Transparent)

Ok, o Transparent o SNL, mi prendo questo rischione di escludere Veep.

Le miniserie/serie limitate agli Emmy Awards

Miglior miniserie/serie limitata

fargoBig Little Lies (HBO)
Fargo (FX)
Feud: Bette and Joan (FX)
Genius (National Geographic)
The Night Of (HBO)

Big Little Lies, The Night Of sono le due più serie candidate per un derby HBO. Fargo non credo riesca a fare il colpo e vediamo quanti saranno gli amici di Ryan Murphy per Feud.

Miglior Film TV

Black Mirror: “San Junipero” (Netflix)
Dolly Parton’s Christmas of Many Colors: Circle of Love (NBC)
Sherlock: “The Lying Detective” (PBS)
The Immortal Life of Henrietta Lacks (HBO)
The Wizard of Lies (HBO)

San Junipero, ma potrei non essere obiettivo.

Miglior attore protagonista miniserie/serie limitata

Riz Ahmed (The Night Of)
Benedict Cumberbatch (Sherlock: “The Lying Detective”)
Robert De Niro (The Wizard of Lies)
Ewan McGregor (Fargo)
Geoffrey Rush (Genius)
John Turturro (The Night Of)

Sarà un derby in casa The Night Of o uno dei nomi “illustri” farà valere il suo peso? E non solo il peso fisico, alla De Niro, anche quello di nomi come McGregor o Cumberbatch.

Miglior attrice protagonista miniserie/serie limitata

Carrie Coon (The Leftovers)
Felicity Huffman (American Crime)
Nicole Kidman (Big Little Lies)
Jessica Lange (Feud)
Susan Sarandon (Feud)
Reese Witherspoon (Big Little Lies)

Spero, sinceramente, tanto che l’Emmy se lo porti a casa una magnifica Carrie Coon, per Leftovers, ma pure per Fargo. Certo, la Kidman sembra un’avversaria veramente seria.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *