Home / News / News Cinema / Film per Natale / I dieci film da vedere a Natale secondo Andrea Sartor
film da vedere a natale

I dieci film da vedere a Natale secondo Andrea Sartor

Labyrinth – Dove tutto è possibile

Regia: Jim Hensonlabyrinth1

Cast: David Bowie, Jennifer Connelly e Toby Froud

Anno: 1986

Una giovane Jennifer Connelly deve tenere a bada il fratellino, ma lo fa per errore finire in un mondo magico, nel quale il re è interpretato da David Bowie. Magia di un racconto fantastico, racconto di maturazione e di bontà tipico delle favole dell’epoca, ma visionario a livello scenografico, un immersione sensoriale. Da vedere se vi manca Bowie

… E per passare un Natale con Gene Wilder…

  • Willy Wonka e la Fabbrica di Cioccolato

Regia: Mel Stuartwilly-wonka

Cast: Gene Wilder, Peter Ostrum, Jack Albertson

Anno: 1971

Se Frankenstein Junior non vi basta, allora perché non farsi un Natale dedicato al grandissimo attore recentemente scomparso? Ho estratto dalla sua filmografia alcuni titoli divertenti e che forse, eccezzion fatta per Willy Wonka (versione del 71) le giovani generazioni conoscono meno.

  • Mezzogiorno e mezzo di fuoco

Regia: Mel Brooks00419997_58525628

Cast: Cleavon Little, Gene Wilder, Harvey Korman

Anno: 1974

Dalla prima incursione nella fabbrica di cioccolato più famosa al mondo, passiamo alla rivisitazione in chiave grottesca di tre classici di generi diversi: la parodia western con Mezzogiorno e mezzo di fuoco, con la regia dell’amico Mel Brooks, ma non solo…

  • Il fratello più furbo di Sherlock Holmes

Regia: Gene Wilderindexfpfsh

Cast: Gene Wilder, Marty Feldman, Madeline Kahn

Anno: 1975

  • Wagon-lits con omicidi

Regia: Arthur Hiller

Cast: Gene Wilder, Jill Clayburgh, Richard Pryor01178406

Anno: 1976

… Anche il giallo e l’azione con due grandi classici: Sherlock Holmes e Wagon-lits con omicidi. Questi due film vedono Wilder nel suo classico modo di recitare, divertente ed elegante. Da vedere per chi ama questa comicità d’annata, per chi è cresciuto con questo grande attore e per chi vuole imparare a conoscerlo (e non si spaventa nel guardare film anni 70).

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *