Home / News / Blade Runner 2049: il trailer del sequel diretto da Denis Villeneuve
blade runner

Blade Runner 2049: il trailer del sequel diretto da Denis Villeneuve

Ieri la Warner Bros ha rilasciato ufficialmente il primo trailer di Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve, con Ryan Gosling e Harrison Ford. Per la precisione il trailer ha debuttato ieri con un incontro dal vivo con il trio, con il quale è stato organizzato un Q&A.

L’esperienza di un sequel di Blade Runner per Gosling e Ford

“Il primo film mi ha fatto riflettere su cosa vuole dire essere un essere umano” ha detto Ryan Gosling a proposito del Blade Runner originale diretto da Ridley Scott, del 1982.

Harrison Ford torna nei panni di Deckard, che nel sequel è un ex blade runner della LAPD. “È interessante tornare ad interpretare un personaggio dopo un po’ di tempo… è stata un’esperienza molto gratificante”, ha commentato Harrison Ford all’evento organizzato a Los Angeles.

Il trailer ufficiale riprende il teaser che era stato reso ufficiale lo scorso Dicembre, così come anche un primo video promozionale mostrato al CinemaCon a Marzo.

Il trailer di Blade Runner 2049

Il trailer esplosivo inizia con un nuovo sguardo al personaggio di Jared Leto, un creatore di replicanti che soffre del complesso del messia. Lo vediamo mentre accarezza un’androide appena nata e nuda, una nuova aggiunta alla “manodopera sacrificabile”.

Dopo vediamo rapidamente il personaggio misterioso di Robin Wright, che vuole mantenere il mondo separato secondo la specie di appartenenza: “C’è un ordine nelle cose. Questo facciamo qui”, è quello che dice.

Trent’anni dopo l’originale

Il sequel di Blade Runner è ambientato a 30 anni di distanza dall’originale. Ryan Gosling interpreta l’ufficiale K del dipartimento della polizia di Los Angeles, il nuovo blade runner. Egli va dunque alla ricerca di Deckard, che manca da diversi anni.blade runner

Gli sceneggiatori di Blade Runner 2049 sono Hampton Fancher e Michael Green, la cui sceneggiatura segue quella realizzata da Fancher e David Peoples, che a sua volta era tratta dal romanzo di Philip K. Dick Do Androids Dream of Electric Sheep?.

Chi ha visto e apprezzato il primo Blade Runner sarà sicuramente insospettito dall’idea che ci possa essere un sequel. Tuttavia, nonostante si tratti di una sfida un po’ azzardata, bisogna ricordare che ad accoglierla è uno dei registi più interessanti di Hollywood, Denis Villeneuve, che ha portato il suo ultimo lavoro agli Academy Awards. Insomma, staremo a vedere se sarà in grado soddisfare le aspettative di un pubblico curioso e scettico.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Variety

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.