Home / Netflix / Atypical: Netflix prepara una comedy sull’autismo con Michael Rapaport
michael rapaport atypical

Atypical: Netflix prepara una comedy sull’autismo con Michael Rapaport

Da Netflix arriva l’atteso via libera per Atypical (precedentemente nota come Antartica), una serie tv comedy scritta e prodotta dai creatori di The Goldberg, Robia Rashid e Seth Gordon, con un cast composto da Jennifer Jason Leigh (Hateful Eight), Keir Gilchrist (It’s Kind of a Funny Story) e Michael Rapaport (Justified). La serie, prodotta da Sony Pictures TV, inizierà le riprese a Los Angeles entro la fine del 2016.

Atypical

atypical Jennifer jason leighCreato e scritto da Robia Rashid, la storia si concentra sulla ricerca dell’amore da parte di Sam (Clighrist), un diciottenne affetto da disturbi autistici. Il suo viaggio, divertente ed anche doloroso, alla scoperta di sé, porta tutta la sua famiglia a vivere nel trambusto del doversi adattare a questa nuova situazione e con il cambiamento nelle loro vite, mentre la serie e i protagonisti continuano ad interrogarsi su cosa possa essere considerato “normale”.

Jennifer Jason Leigh intrepreterà la madre, Elsa, mentre Rappaport sarà il padre, Doug, anche loro costretti ad affrontare un cammino per la scoperta di se stessi. A completare il cast ci saranno anche Brigette Lundy-Paine (Margot Vs Lily, The Glass Castle), ne ruolo della sorella di Sam, Casey, e Amy Okuda (How To Get Away With Murder) nel ruolo del suo terapeuta, Julia.

Set Gordon sarà il regista dell’episodio pilota.

Altre info su cast e creatori

Jennifer Jason Leigh sarà co-protagonista del prossimo sequel di Twin Peaks, che, prodotto da Fox e trasmesso in Italia da Sky Atlantic HD, arriverà nei primi mesi del 2017.

La creatrice, Robia Rashid, ha una storia interessante alle spalle: agli esordi ha lavorato ad How I met your mother, per quattro stagioni, arrivando ad essere supervisore alla produzione. Dopo essere stata, per diversi anni, impegnata nel sociale, con un organizzazione no profit, per la quale faceva la mentore per i ragazzini del centro urbano, aiutandoli ad essere avviati verso il college con borse di studio, si è iscritta ad un corso di scrittura della New York University, tenuto dalla ex scrittrice di Sex and The City, Cindy Chupack e, con il suo aiuto, arrivare ad intraprendere la scrittura per comedy televisive, partendo con un primo lavoro a Will & Grace.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *