Home / News / Il trailer di Trust: la serie mostra una nuova versione di J. Paul Getty
Trust

Il trailer di Trust: la serie mostra una nuova versione di J. Paul Getty

Ridley Scott è stato più veloce sul tempo, ma la Fox e il regista Danny Boyle non hanno esaurito le cose da raccontare sulla controversa figura di J. Paul Getty. E Trust ne è la prova.

TrustIl network americano ha da poco rilasciato il trailer della nuova serie in dieci episodi incentrata sul tristemente noto rapimento di J. Paul Getty III, nipote del magnate del petrolio. La storia, come si intuisce dal trailer, si focalizza sul difficile rapporto tra il miliardario Getty, interpretato da premio Oscar alla carriera Donald Sutherland, e suo nipote, interpretato da Harris Dickinson (Beach Rats).

Da queste prime immagini, la versione di Getty di discosta non poco da quella di un moderno Scrooge moderno, solitario nell’accumulare la sua immensa fortuna. Infatti, mentre il giovane nipote di Getty viaggia in giro per l’Europa, fino a quando in Italia non viene rapito dalla malavita organizzata, l’anziano nonno non soffre certo la solitudine,  circondato, come è, da partner, amanti e consiglieri che lo tengono impegnato senza sosta.

Un grande cast per la Trust.

L’attrice premio Oscar di Million Dollar Baby Hillary Swank è invece nel cast nel ruolo della madre di John Paul Getty III. Per la Swank si tratta del primo ritorno in Tv dal 1990, dove apparve in Beverly Hills 90210 e Camp Wilder. Accanto ai tre protagonisti, altri nomi di rilievo che includono quelli di Anna Chancellor, Michael Esper, Norbert Leo Butz, Charlotte Riley e l’italiano Luca Marinelli.

Danny Boyle prevede 5 stagioni per la sua serie Trust

I primi tre episodi vedono la direzione di Danny Boyle (Trainspotting, The Millionaire, Steve Jobs), mentre Simon Beaufoy, creatore della serie, è il coautore della sceneggiatura.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: IndieWire

 

 

About Biancamaria Majorana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *