Home / Netflix / Star Trek Discovery: episodio 3, tutto su Alice nel Paese delle Meraviglie
star trek discovery

Star Trek Discovery: episodio 3, tutto su Alice nel Paese delle Meraviglie

Star Trek ha una lunga tradizione nel citare ciò che i moderni spettatori avrebbero considerato la letteratura classica. I riferimenti servono a molteplici scopi: offrire una visione del personaggio che cita il materiale, rendere il protagonista futuristico più vicino allo spettatore e rassicurarci che a millenni nel futuro, una parte della nostra cultura sia sopravvissuta in forma riconoscibile. Per l’ammutinata Burnham (Sonequa Martin-Green), il suo romanzo classico è Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie.

Star Trek e Alice

Sull’USS Glenn, la Burnham fornisce un diversivo per allontanare il mostro dai suo compagni, e mentre si muove freneticamente tra i condotti, inizia a recitare un brano parafrasato dal Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll.

star trek discoveryIl romanzo del 1865 e il suo sequel, Attraverso lo specchio, sono spesso citati con un unico titolo, Alice nel paese delle meraviglie, per via del film animato Disney che combina elementi di entrambi in un’unica pellicola. Il viaggio di Alice è stato un successo fin dalla sua pubblicazione grazie al viaggio in un mondo in cui le regole normali della logica non si applicano. Carroll, il pseudonimo del matematico Charles Lutwidge Dodgson, ha effettivamente incorporato scherzi multilivello nel testo che andavano dal gioco scherzoso di parole e dal commento sociale alle allusioni matematiche e alle mosse di scacchi.

Per la Burnham, la storia ha un significato personale. Quando estrae una copia di Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie, la sua compagna di stanza, il cadetto Tilly (Mary Wiseman) ne è intrigata.

“Quando ero una ragazza, dopo che i miei genitori sono stati uccisi, la mia madre adottiva lo leggeva per me e suo figlio”, dice la Burnham. “Lei e io eravamo gli unici umani in casa. È così che ho imparato che il mondo reale non sempre aderisce alla logica. A volte il sotto è sopra, a volte il sopra è sotto. A volte, quando ti perdi, vieni ritrovata.”

Alice e Spock

Questo potrebbe anche spiegare perché ha potuto immaginare una soluzione imprevedibile per seminare la creatura sulla Glenn. Come Alice, infatti, anche la Burnham salta nel foro del coniglio con entrambi i piedi.

star trek discoveryAlice è stato citato nell’universo Star Trek precedentemente, soprattutto nella serie The Animated Series, in Once upon a Planet, in cui si è appreso che Amanda Grayson la leggeva spesso al figlio Spock da bambino . Visto che la Burnham è stato allevato da Sarek (James Frain) e Amanda dopo la morte dei propri genitori, il riferimento porta a ricongiungere le due storie.

In After Trek, il produttore esecutivo Aaron Harberts ha affermato che Amanda leggendo Alice sia a Spock che alla sorella adottiva, fa una scelta deliberata per contrastare la mentalità di Vulcano, fredda e logica, in cui inserisce quel giusto tocco di irrazionalità.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino… you know what I mean… ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell’HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *