Home / News / News Serie TV / Guida Galattica seriale / Serie TV: i principali titoli in arrivo a maggio 2017, cosa vedere
maggio serie tv

Serie TV: i principali titoli in arrivo a maggio 2017, cosa vedere

A maggio rallentano un po’ le uscite di serie TV interessanti, ma va benissimo così, visto che Aprile è stato un mese “monster” con tantissime serie tuttora in corso (e qualcuna sui blocchi di partenza come American Gods), quindi prendiamo un po’ di fiato e cerchiamo di “sopravvivere” all’abbuffata di televisione che ci porterà fino ai primi di giugno. Questo mese ve ne consigliamo solo sei che sono ad un livello, a nostro giudizio, più interessante del resto del panorama delle serie in partenza.

Come da nostra filosofia, vi presentiamo quindi le serie TV selezionate da Intrattenimento.eu con un po’ di sinossi e trailer in questo articolo su due pagine (non dimenticatevi di leggere la seconda o vi perderete magari delle serie TV interessanti!)

1 – Sense8 – Seconda stagione – 5 Maggio 2017 (Netflix)

Sense8 è centrata intorno ad otto personaggi, provenienti da diverse parti del mondo, che dopo aver vissuto una “visione” violenta, ben presto si ritrovano mentalmente collegati l’uno all’altro. Diventano collegati a tutti gli effetti, in grado di vedere e parlare tra loro come se fossero nello stesso posto, con l’accesso ai rispettivi segreti più profondi. Non solo devono adattarsi a questa nuova capacità e adattarsi gli uni agli altri, ma devono capire perché le loro vite ora sono in pericolo. Nella seconda stagione, forze oscure continuano a inseguire il cluster. I sensates scopriranno di più su BPO, l’organizzazione segreta alla ricerca del loro cluster e di altri come loro, e lavoreranno per proteggersi da questa organizzazione che dà loro la caccia per ucciderli. Se lo speciale di Natale era stato poco interessante, ci si aspetta da questa seconda stagione, la vera prova di maturità.

Creata da: The Wachowskis

Cast: Aml Ameen, Doona Bae, Jamie Clayton, Tina Desai, Tuppence Middleton, Max Riemelt, Miguel Ángel Silvestre, Brian J. Smith, Freema Agyeman, Terrence Mann

2 – Anna – Nuova Serie TV – 12 Maggio 2017 (Netflix)

Anna dai capelli rossi è una storia di maturazione, una storia difficile ambientata alla fine del diciannovesimo secolo, centrata su una ragazza orfana che dopo un infanzia difficile passata tra orfanotrofi e case di sconosciuti, viene per sbaglio inviata a vivere con un fratello e una sorella di una certa età, Marilla e Matthew Cuthber, interpretati da Geraldine James e R.H. Thomson. anna dai capelli rossi. Nel corso dei 13 anni in cui vive lì e nei quali il racconto è ambientato, riuscirà a cambiare prima la sua “famiglia adottiva” e poi l’intera cittadina, grazie al suo spirito indomito, alla sua intelligenza, fantasia e sensibilità. Uno dei migliori racconti di maturazione, rivisitato in salsa Netflix, già dal trailer si può vedere la confezione meravigliosa di questa storia.

Creata da: Moira Walley-Beckett

Cast: Amybeth McNulty, Geraldine James, R.H. Thomson, Lucas Jade Zumann

3 – Unbreakable Kimmy Schmidt – Terza stagione – 19 Maggio 2017 (Netflix)

Dopo aver rintracciato la madre da lungo tempo perduta, la seconda stagione si è conclusa con Kimmy (Ellie Kemper) che riceve una telefonata dall’uomo che ha tenuto lei e il suo compagno di prigionia “Mole-Donne” per 15 anni rinchiusi, il reverendo Richard Wayne Gary Wayne (Jon Hamm). Incredibilmente, si scopre che Kimmy e Il Reverendo sono infatti sposati, e il reverendo vuole il divorzio. La brillantissima comedy di Tina Fay non può deludere tutti i nostalgici di 30 Rock

Creata da:  Tina Fey

Cast: Ellie Kemper, Tituss Burgess, Jane Krakowski, Carol Kane

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *