Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / Rabbit Run: Andrew Davies adatterà il libro di John Updike
rabbit run

Rabbit Run: Andrew Davies adatterà il libro di John Updike

I controversi romanzi Rabbit Run di Updike verranno adattato per la televisione, grazie all’acquisto dei diritti fatto dalla società di produzione di War and Peace, la Lookout Point. La società di produzione sostenuta dalla BBC Worldwide ha portato a bordo l’autore del remake di Orgoglio e pregiudizio e del diario di Bridget Jones, Andrew Davies.

Rabbit Run e Andrew Davies

Davies adatterà i quattro romanzi di Updike, che raccontano la storia dell’ex giocatore di pallacanestro Harry “Rabbit” Angstrom, che scappa dalla vita che conduce nella sua città, nella quale è intrappolato in un matrimonio senza amore e un noioso lavoro da venditore. I libri sono stati precedentemente adattati come un film, diretto da Jack Smith, scritto da Howard Kreitsek e interpretato da James Caan nel ruolo di Angstrom per la Warner Bros nel 1970.

rabbit runÈ la quarta collaborazione tra Davies e la Lookout Point, creata da Simon Vaughan, dopo War and Peace, Les Misérables e l’adattamento di A Suitable Boy di Vikram Seth, che è attualmente in fase di pre-produzione. Davies ha anche scritto in precedenza l’originale House of Cards per la BBC e Il sarto di Panama.

Al momento non c’è alcuna emittente che ufficialmente trasmetterà Rabbit Run, sebbene gran parte della produzione drammatica di Lookout Point sia stata realizzata per l’emittente pubblica britannica. Questo progetto potrebbe benissimo prestarsi a una coproduzione internazionale tra una rete britannica e un’emittente statunitense, in particolare dato il suo focus sugli Stati Uniti tra gli anni ’50 e ’80.

Leggete anche: la nostra recensione del primo episodio di Waco, miniserie con protagonisti Taylor Kitsch e Michael Shannon

Davies ha detto: “Questa è una serie di libri molto importante per me. Da giovane, ho letto Rabbit Run quando è uscito e ho pensato: cavoli, questo è tutto ciò che è la vita. Per me nessun altro scrittore esamina i banali dettagli quotidiani della vita con un tale potere espressionistico, colorato e spirituale. Ho sperato a lungo di adattare i romanzi di Updike e sono entusiasta di intraprendere questo viaggio.”

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *