Home / Amazon / Mozart in the Jungle: trailer e data di partenza della quarta stagione
mozart in the jungle

Mozart in the Jungle: trailer e data di partenza della quarta stagione

“La musica ha smesso di parlare con me”, dice Rodrigo di Gael García Bernal in questo nuovo trailer della quarta stagione di  Mozart in the Jungle, lo show trasmesso da Amazon, mentre in Italia le prime tre stagioni sono andate in onda su Sky Atlantic. La nuova stagione arriverà il 16 febbraio e, a giudicare dal trailer, il silenzio della musica è di breve durata.

La quarta stagione di Mozart in the Jungle

A proposito della nuova stagione, Amazon commenta: “Nuove melodie emergono quando Rodrigo (Gael García Bernal) e Hailey (Lola Kirke) rendono pubblica la loro relazione. Hailey si sforza di mettersi alla prova come direttore d’orchestra, mentre Rodrigo combatte per mantenere viva la sua ispirazione. Thomas (Malcolm McDowell) si unisce a un’orchestra di start-up a Brooklyn che sfida Gloria (Bernadette Peters).”

La serie vincitrice del premio Emmy e Golden Globe Mozart in the Jungle è interpretata anche da Hannah Dunne, con le guest star nella nuova stagione di attori tra i quali Debra Monk, Masi Oka, Michael Emerson e John Cameron Mitchell.

In particolare, Emerson (Lost) interpreterà Morton Norton, un eccentrico collezionista di effimerità e curiosità legate alla musica classica, che preferisce il passato al presente. Norton trascorre i suoi giorni da solo in un palazzo gotico circondato da reliquie di musica classica, vestito come un compositore omicida del XVI secolo chiamato Gesualdo (un compositore che non trovò mai grandi apprezzamenti). Quando incontrerà Rodrigo, il protagonista verrà introdotto nel mondo bizzarro di Norton, facendo un giro della sua collezione.

Leggete anche: la recensione di L’altra Grace, miniserire di Netflix, un crime psicologico period

Mozart in the Jungle è prodotto da Roman Coppola, Paul Weitz, Jason Schwartzman, Will Graham e Caroline Baron.

Qui sotto potete vedere il trailer di lancio e in cover il nuovo poster dello show:

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *