Home / News / News Libri / Fantasy/Sci-Fi / Magellan di Alan D. Altieri: il nuovo capitolo del romanzo futuribile italiano
magellan

Magellan di Alan D. Altieri: il nuovo capitolo del romanzo futuribile italiano

 magellan Autore: Alan D. Altieri
Titolo: Magellan
Editore: TEA
Pagine: 248
Costo:  15,00 Euro
Uscita: 18 Maggio 2017

Con Magellan, inevitabile estensione di Juggernaut, secondo volume della temeraria saga futuribile Terminal War, Alan D. Altieri alza il livello dello scontro alla dimensione cosmica, trascinando il lettore sull’ultima linea di confine tra umano e non-umano.

Magellan

magellan Karl Adrian Dekker, qualifica Hunter/Killer, è un uomo maledetto: troppe guerre alle sue spalle, troppo sangue sulla sua strada, troppi incubi nella sua coscienza. Eppure, Dekker potrebbe rivelarsi la chiave di volta dell’intero Progetto Magellan, la più estrema missione mai intrapresa dal genere umano. Anni dopo la fine della Spinta Out-World, grandiosa ma anche sterile epopea esplorativa di decine di sistemi stellari, un’inattesa distorsione del continuum spazio-tempo riapre la via delle stelle, e spetta al Magellan, Vascello Esplorazione Spazio Profondo, e al suo equipaggio stabilire se l’uomo è davvero solo nel cosmo.

Destinazione: Cauda Serpentis, la «Coda del Serpente»… A confronto diretto con un comandante ostile, nel suo dialogo arcano con una Intelligenza Artificiale sorprendentemente «umana, troppo umana», Dekker rimane comunque il primo uomo del Magellan a calarsi nelle nuove dimensioni dell’ignoto. Perché c’è qualcosa in orbita nella luce purpurea di Cauda Serpentis, qualcosa di titanico e spettrale, retaggio e testamento di eventi troppo spaventosi per essere anche solo concepiti. Per Karl Dekker e per l’intero equipaggio del Magellan, la Coda del Serpente è solo l’inizio di una discesa agl’inferi. La nuova guerra, la guerra terminale, è cominciata.

Alan D. Altieri

Alan D. Altieri, milanese, ingegnere, è vissuto a lungo a Los Angeles, lavorando per il cinema come sceneggiatore. Del «Maestro italiano dell’Apocalisse» nelle edizioni TEA sono apparsi, tra gli altri, Città oscura, Città di ombre, Ultima luce, Kondor (Premio Scerbanenco 1997), L’uomo esterno, i tre romanzi della saga storica di Magdeburg, i romanzi dedicati al personaggio dello «Sniper» Russell Kane, cinque volumi di racconti e i romanzi della saga Terminal War.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Ufficio Stampa Tea Libri|Tre60

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino… you know what I mean… ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell’HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *