Home / News / News Libri / Narrativa / Dimmi come va a finire di Valeria Luiselli: il dramma dell’esodo dei minori
dimmi come va a finire

Dimmi come va a finire di Valeria Luiselli: il dramma dell’esodo dei minori

 dimmi come va a finireAutore: Valeria Luiselli
Titolo: Dimmi come va a finire
Editore: La Nuova Frontiera
Pagine: 128
Costo: 14,00 Euro
Uscita: Ottobre 2017 

 

Dimmi come va a finire è la domanda che la figlia dell’autrice le fa dopo averla ascoltata raccontare le storie dei bambini rifugiati arrivati soli nell’America di Trump.

Dimmi come va a finire

dimmi come va a finireIn questo breve scritto, a metà strada tra il memoir e il pamphlet, non ci sono però risposte, ma solo domande: quelle dell’autrice, quelle della figlia e quelle che la stessa Luiselli traduce ai bambini che devono affrontare un lungo iter giudiziario per ottenere il permesso di soggiorno. Questi bambini non accompagnati sono i membri più vulnerabili di un esodo che riversa ogni anno milioni di persone dal sud verso il nord. Non sono alla ricerca del sogno americano ma “più modestamente sperano di svegliarsi dall’incubo in cui sono nati”.

Donna, messicana, ora residente negli Stati Uniti, anche Luiselli è stata a lungo una nonresident alien, e anche lei ha affrontato un accidentato percorso burocratico per ottenere l’agognata green card. Dopo questa esperienza ha deciso di collaborare con una ONG come interprete giudiziaria. Si accorge subito però che costringere le vite di questi bambini nella rigida logica di un questionario è impossibile, perché “le storie che i bambini raccontano sono sempre frammentarie, balbettanti, inconciliabili con l’ordine imposto dalla narrazione.

Il problema quando si prova a raccontarle è che non hanno inizio, né centro né fine.” Tutta l’umanità, l’empatia e la vicinanza dell’autrice sono racchiuse in questo testo, dove le domande che rivolge ai bambini servono da spunto per gli interrogativi che lei stessa si pone, e ci pone, sulla natura dei legami familiari, sull’infanzia, sulla comunità e soprattutto sull’identità e sull’appartenenza.

Valeria Luiselli

Valeria Luiselli è nata a Città del Messico nel 1983 ma è cresciuta tra il Sudafrica e la Corea del Sud. Attualmente vive e lavora a New York. Considerate una delle voci emergenti della letteratura internazionale ha pubblicato con La Nuova Frontiera due romanzi, Volti nella folla (2012), La storia dei miei denti (2016) e la raccolta di saggi Carte false (2013). Dimmi come va a finire è il suo quarto libro.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Ufficio Stampa La Nuova Frontiera

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino… you know what I mean… ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell’HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *