Home / News / Agents of SHIELD: ecco il trailer della quinta stagione
agents of SHIELD

Agents of SHIELD: ecco il trailer della quinta stagione

Arriva anche il trailer della prossima stagione di Agents of SHIELD, serie che ha avuto un’ottima ripresa con la seconda parte della scorsa stagione. Il breve trailer, al quale potete dare un’occhiata qui sotto, rivela una stagione che sembra staccarsi dalle lotte terrestri contro l’Hydra per spostarsi nello spazio.

La quinta stagione di Agents of SHIELD

La nuova stagione sembra andare verso un immersione nel mondo dei Guardians of Galaxy, uno dei franchise the ha sviluppato, nel mondo Marvel, fino ad oggi le narrazioni più fantasiose e quindi la stessa trama dello show di ABC potrebbe avere una svolta nuova e sorprendente.

La serie, come sappiamo, esordirà il prossimo 1 Dicembre in America. Ecco il primo trailer per la quinta stagione di Agents of SHIELD:

La sinossi della quinta stagione, ci fa sapere che “l’agente Coulson e la squadra, dopo essere scappati dal mondo virtuale di Aida, nel quale erano confinati come prigionieri, si risvegliano nel mondo reale e, sconfitta Aida, con l’aiuto di l’aiuto di Ghost Rider, nel bel mezzo della celebrazione, si ritrovano ad essere catturati da un uomo misterioso che li congela.

Nella scena successiva vediamo Coulson che si sveglia a bordo di un’astronave in viaggio nello spazio. Coulson scoprirà che alcuni, ma non tutti, dei suoi agenti sono stati portati con sé e messi a bordo di questa misteriosa navicella spaziale. Quando vengono a contatto con alcuni degli altri “compagni di viaggio” diventa chiaro che qualcosa è andato terribilmente storto e la squadra dovrà capire cosa ci fa lì e risolvere problemi coi quali non si era mai confrontata prima.”

Leggete anche: un nuovo progetto di telefilm supereroistico, The Boys, in sviluppo ad Amazon

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino… you know what I mean… ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell’HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *