Home / News / News Libri / Consigli di lettura / 8 libri per l’estate: secondo appuntamento di consigli di lettura
8 libri per l'estate

8 libri per l’estate: secondo appuntamento di consigli di lettura

Continuiamo i nostri appuntamenti di consigli di lettura, suggerendovi anche questa settimana 8 libri, tra quelli usciti quest’anno che potrebbero essere interessanti per placare la sete di lettura che assale anche i più insospettabili durante la stagione “arida”. I generi sono diversi, ma un tratto accomuna tutti questi libri, a nostro giudizio sono decisamente intelligenti o particolari, in grado di suscitare emozioni e stimolare la riflessione. Se la settimana scorsa avevamo messo qualche titolo più “leggero” e avventuroso, ma pur sempre scritto molto bene (se vi interessa il genere, basta cliccare il link a centro pagina), mentre questa settimana più spazio all’acume salace. Buona lettura.

8 libri per l’estate, volume II

 libriLo Schiavista
Autore: Paul Beatty
Editore: Fazi Editore
Pagine: 370

Nato a Dickens il protagonista è rassegnato al destino del californiano della classe medio-bassa. Ma quando il padre viene ucciso dalla polizia in una sparatoria, si rende conto che l’unico lascito del genitore è il conto del funerale low cost. Fomentato da quest’imbroglio e dallo sfacelo generale della sua città, il protagonista, dopo aver arruolato il più famoso residente della città, dà inizio alla più oltraggiosa delle azioni concepibili: ripristinare la schiavitù

Ideale per: chi ama la satira politica pungente, un libro intelligente e audace

mindhunterMindhunter
Autore: John Douglas
Editore: Longanesi
Pagine: 350

Mindhunter, il libro che ha ispirato Patricia Cornwell, Thomas Harris e molti altri: la storia vera del primo cacciatore di serial killer. Presto su Netflix la serie tv. La vita e la carriera di John Douglas, uno dei primi criminal profiler dell’FBI, sono la «bibbia» non ufficiale di tutti gli scrittori e gli sceneggiatori che hanno riscritto il concetto di «crime fiction» così come oggi lo conosciamo e amiamo: Mindhunter è la storia vera e agghiacciante, scritta in prima persona, di un uomo che non ha avuto paura di affrontare il Male nella sua peggior incarnazione contemporanea

Ideale per: chi fa il criminal profiler anche in spiaggia coi passanti

superpoteri dislessiaI miei bambini hanno i superpoteri
Autore: Carlotta Jesi
I miei bambini hanno i superpoteri
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 182

La dislessia è un fenomeno sempre più diffuso, che interessa quasi due milioni di persone in Italia. Questo racconto è una visione commovente, spiazzante, allegra di una sfida alla dislessia, un viaggio alla scoperta dei “superpoteri” che può donare ai bambini.

«‘Scrivi meglio’ è il messaggio che la maestra continua a ripetere su ogni compito. Ma mio figlio non lo fa apposta. D’altronde anche noi genitori, prima di capire cos’era realmente, abbiamo scambiato la dislessia per un crampo alla gamba, un mal di testa, il trasloco, la stilografica con il pennino rotto, quel bullo di quinta e la preadolescenza.»

Ideale per: chi vuole un po’ commuoversi, ma anche capire meglio chi ci sta vicino

 Viaggio D'Inverno Viaggio d’inverno
Autore: Jaume Cabré
Editore: La Nuova Frontiera
Pagine: 224

Viaggio d’invero, l’ultimo libro di Cabré, è un repertorio di passioni umane, è una cavalcata per la storia intima dell’Europa e un omaggio letterario alla musica di Schubert e Bach. I racconti che lo compongono sono ambientati in epoche differenti e distinti sono i protagonisti – un pianista, un uomo tradito, una prostituta, un costruttore di organi, un rabbino, un sacerdote, uno studioso, un ladro, un killer, un pazzo, un sopravvissuto all’Olocausto, un oligarca e un artista fallito – ciononostante, mentre si avanza con la lettura si ricrea sotto occhi del lettore una misteriosa unità.

Ideale per: chi ama leggere di storie e personaggi poetici e tridimensionali

lo sguardo di odo Lo sguardo di Odo
Autore: Yann Martel
Editore: Frassinelli
Pagine: 288

Quindici anni dopo Vita di Pi, Yann Martel ci conduce in un altro fantastico viaggio. I tanti lettori del romanzo vincitore del Booker Prize ritroveranno ne Lo sguardo di Odo gli stessi toni e gli stessi temi, in un libro straordinariamente fresco e affascinante. Lisbona, 1904: Tomás, un giovane uomo sconvolto dal dolore per la scomparsa della moglie e del figlio, legge su un vecchio diario la notizia di uno straordinario manufatto che, se scoperto, porterebbe a ridefinire la storia dell’uomo, e a ripensare il nostro rapporto con la natura e con il divino. E si mette a cercarlo.

Ideale per: chi ama vedere con uno sguardo magico attraverso la cortina del reale

chiara moscardelli letto prestoVolevo solo andare a letto presto
Autore: Chiara Moscardelli
Editore: Giunti Editore
Pagine: 272

Agata Trambusti è una giovane donna ipocondriaca e un po’ nevrotica. Cresciuta nel borgo hippy di Calcata, fuori Roma, da una madre single, ideologica e innamorata di cristalloterapia che le ha vietato tutte le cose piacevoli dell’infanzia – tra cui la televisione – ora Agata vive a Roma, lavora in una casa d’aste ed è una fan sfegatata di telenovelas brasiliane. Ma il suo quieto, piccolo mondo va in frantumi quando si “scontra” con un uomo misterioso durante un sopralluogo in una villa sull’Appia per la valutazione di alcuni quadri.

Ideale per: chi ama leggere con spensieratezza tra ironia e mistero

 arthur brugger occhio del pesce spadaL’occhio del pescespada
Autore: Arthur Brugger
Editore: Longanesi
Pagine: 400

L’occhio del pescespada è un romanzo d’esordio che ha l’immediatezza di una favola e l’acume di un’indagine filosofica e sociologica. Charlie, ragazzo semplice e gentile, è apprendista al banco del pesce al Grand Magasin. La sua routine pare sempre la stessa ma tutto cambia quando incontra Emile, studente di filosofia che lavora part time nel grande magazzino per pagarsi l’università. Tra i due nasce una strana, ma intensa amicizia. Charlie, ammaliato dal giovane studente, dal suo mondo di letture e pensieri, si improvvisa Don Chisciotte e insieme all’amico escogita un piano: salvare dal macero la merce invenduta per distribuirla a chi ne ha davvero bisogno.

Ideale per: chi vuole leggere una favola moderna, intensa e con un retrogusto di riso amaro

 le nostre anime di notteLe Nostre anime di notte
Autore: Kent Haruf
Editore: NN Editore
Pagine: 176

La storia dolce e coraggiosa di un uomo e una donna che, in età avanzata, si innamorano e riescono a condividere vita, sogni e speranze. Nella cornice familiare di Holt, Colorado, dove sono ambientati tutti i romanzi di Haruf, Addie Moore rende una visita inaspettata a un vicino di casa, Louis Waters. Suo marito è morto anni prima, come la moglie di Louis, e i due si conoscono a vicenda da decenni. La sua proposta è scandalosa ma diretta: vuoi passare le notti da me? I due vivono ormai soli, spesso senza parlare con nessuno. I figli sono lontani e gli amici molto distanti. Inizia così questa storia di amore, coraggio e orgoglio.

Ideale per: chi vuole leggere una bella storia d-amore (si, la lasciamo sempre per ultima) diversa ma commovente

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino… you know what I mean… ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell’HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *